Come Consumare Frutta e Verdura in Estate

In estate frutta e verdura dovrebbero diventare gli ingredienti principali di piatti, snack e merende. Ideali quando si trascorrere una giornata fuori casa, per restare leggeri, pieni di energia e senza la classica sensazione di pesantezza e sonnolenza post pranzo.
Oltre a essere facili e veloci da preparare, frutta e verdura sono infatti ingredienti freschi e leggeri, perfetti da consumare con le alte temperature estive.

Di seguito vi presentiamo dieci piatti da consumare in estate fuori casa, rigorosamente a base di frutta e verdura, adatti per avere energia, apporti nutritivi salutari e leggerezza.

Macedonia di frutta con gelato
Un classico estivo, ideale anche per una pausa o una merenda pomeridiana. Molto digeribile, rinfresca e idrata l’organismo, fornendogli preziose vitamine.

Prosciutto e melone
Piatto fresco che coniuga le proteine e il ferro del prosciutto alle vitamine A e C di cui è ricco il melone.

Yogurt con la frutta
La frutta, ricca di zuccheri semplici, vitamine e sali minerali attenua l’acidità dello yogurt, un ottimo connubio di gusto e leggerezza.

Caprese
Pomodoro, mozzarella, origano (o basilico) e olio extravergine d’oliva, in due parole: dieta mediterranea, quando si cerca la salute nell’alimentazione.

Estratti di verdura
Ottima fonte di sali minerali, ideali specialmente dopo che si sono persi liquidi con l’attività fisica. Per la realizzazione basta un estrattore di succo a freddo.

Insalata di pasta con verdura
Le insalate di pasta o di riso sono piatti completi e nutrienti, che coniugano l’amido dei cereali a proteine, fibre, minerali del condimento.

Spiedini di frutta
Un modo stimolante per stuzzicare l’appetito, abbinando al piacere del gusto quello della massima leggerezza.

Pan bagnato
Pane, tonno e verdura: uno snack fresco, nutriente e completo con il quale si può sostituire anche un pranzo leggero.

Spiedini di verdura, frutta e formaggio
Un mix tanto gustoso quanto ricco di sostanze nutritive preziose per l’organismo.

Macedonia di verdura
La macedonia non è solo di frutta, ma vanno bene anche carote, patate, piselli e via dicendo. Rappresenta un’ottima fonte di fibre.

Le possibilità sono molte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *