Come Realizzare un Compasso

Devi tracciare un cerchio e non hai un compasso in casa? Costruiscitelo! Ci sono diversi modi per costruire un compasso artigianale. Quello che ti propongo in questa guida permette di ottenere risultati precisi e soddisfacenti.

Provare per credere. Seguimi.

Occorrente
1 righello
Cartone rigido
1 puntina da disegno
1 matita

Prendi un righello e appoggialo sul cartone. Traccia il suo contorno con la matita e ritaglia la sagoma con le forbici. Sulla striscia di cartone così ottenuta, fai un buco, con la puntina da disegno, a circa un centimetro da una delle due estremità. Aiutandoti con il righello, segna sulla striscia dei punti distanti un centimetro fra di loro.

Sul primo segno vicino al buco fatto con la puntina da disegno, pratica un piccolo foro servendoti della matita. Attenzione: il foro deve permettere il passaggio solo della punta della matita. Pratica gli altri fori, con lo stesso metodo, alla distanza di un centimetro l’uno dall’altro. Il compasso è pronto.

Per tracciare il tuo cerchio, fissa la striscia di cartone con la puntina da disegno sul foglio. Infila la punta della matita nel foro alla distanza necessaria (che corrisponde alla misura del raggio del tuo cerchio). Impugna la matita e traccia una linea facendo ruotare la striscia di cartone. Ottieni un cerchio perfetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *