Come Realizzare Sformati di Lattuga

Questo sformatino è un antipasto meraviglioso, che ho assaggiato in un ristorante. Mi è piaciuto veramente molto, ed ho provato a riprodurlo, è delicatissimo, perfetto per la primavera, te lo consiglio proprio anche per cene eleganti, perchè ti assicuro che farai un figurone.

Occorrente
2 uova
200gr di ricotta
olio evo
sale e pepe
250 gr panna
1 cucchiaio di fecola
100 gr di caprino
una pianta di lattuga grande oppure due piccole
un porro
parmigiano grattugiato

Istruzioni
Per prima cosa lava molto bene la verdura già mondata, ora falla appassire bene in padella con un pochino d’olio. Coprila così non si asciugherà troppo. Quando sarà ben cotta, scoperchia e lascia ridurre il liquido. Quando è pronta la devi scolare e lasciare infine raffreddare bene prima di utilizzarla.

Ora metti la verdura nel mixer e triturala un pochino, senza frullarla. Mischia bene la ricotta, lavorandola con i tuorli e un cucchiaio di parmigiano, sale e pepe, monta a neve ben ferma gli albumi e tienili da parte.
Adesso versa in una ciotola la verdura fredda e unisci mescolando il composto di ricotta e uova.
All’ultimo devi unire gli albumi montati, facendo attenzione a non smontarli, mescola dal basso verso l’alto.

Adesso puoi versare negli stampi, mi raccomando di ungerli bene, sistemali a bagnomaria in una teglia e inforna a 180 gradi fino a quando saranno solidificati, circa 30 minuti.
Scalda bene la panna e diluisci il caprino con il cucchiaino di fecola, metti sul fuoco bassissimo e cuoci fino a formare una crema, che servirai sullo sformato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *