Come Montare un Miscelatore al Lavello da Cucina

Hai deciso di montare o sostituire il rubinetto monocomando (miscelatore) al lavello della cucina e devi chiamare l’idraulico? Te lo sconsiglio per 3 semplici motivi: 1) non sempre trovi l’idraulico disponibile, 2) è un intervento costoso, 3) è un lavoro che tu stesso puoi fare. Se segui la mia guida ti renderai conto della semplicità di questo lavoro.

Occorrente
Un miscelatore per lavello
Sistema di montaggio a corredo
Una chiave inglese da 10
Una chiave inglese da 19

Scegli e compra il modello di miscelatore per lavello, all’interno della confezione trovi il kit di montaggio. Se è una sostituzione devi prima smontare il vecchio, comincia il lavoro chiudendo l’acqua, svita le ghiere dei flessibili lato parete con la chiave da 19 e poi gli stessi flessibili lato rubinetto con la chiave da 10 e con la stessa svita il perno che fissa la ghiera del rubinetto alla base del lavello.

Estrai il vecchio miscelatore ed inserisci il nuovo nel foro della base, monta da sotto la ghiera e fissala col perno centrale bloccando con la chiave da 10. Avvita i flessibili nei due fori del miscelatore e bloccali sempre con la chiave da 10, infine blocca i flessibili, sinistro acqua calda e destro acqua fredda, ai raccordi della parete con la chiave da 19.

Se è un primo montaggio, probabilmente i raccordi che hai alla parete sono da mezzo pollice, se così è devi montare le riduzioni da mezzo pollice a tre ottavi, se poi ai raccordi che escono dalla parete monti due chiusure a levetta ancora meglio, e più facile chiudere solo quello in caso di rottura di un flessibile, in questo caso fatti dare dal rivenditore i relativi riduttori.