Come Creare un Segnaposto con un Pompelmo

Spesso organizzo delle cene con amici o parenti ed ogni volta mi invento sempre un “segnaposto” diverso da quella precedente; vuoi imparare anche tu a realizzare un cestino di pompelmo giallo o rosa? Bene allora segui i passi riportati qui di seguito.

Acquista con attenzione 2 pompelmi dalla buccia ben soda e che non presentino ammaccature o macchie sulla scorza.
Ricava dalla scorza di un pompelmo (rosa o giallo) una sottile strisciolina lunga il piu’ possibile, usando un rigalimoni facendo attenzione a non romperla altrimenti dovrai ricominciare.

Fai attenzione, cerca di fare una strisciolina continua e non interrompere finche’ non hai finito.
Infila su una calotta, tagliata da un altro pompelmo, un numero dispari di stuzzicadenti, aperti verso l’esterno.
il procedimento seguente e’ quello piu’ delicato in quanto determina la riuscita oppure no del tuo piccolo capolavoro.

Passa la strisciolina di scorza di pompelmo tra gli stecchini, uno si ed uno no.
Riempi il cestino con piccoli frutti (fragoline, ribes, mirtilli, lamponi e more).
e’ un’idea carina come segnaposto unita ad un’etichetta su cui hai scritto il nome del tuo ospite oppure puoi trasformarla in dessert mettendo sul fondo dei piccoli frutti con una spruzzata di panna montata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *